I pilastri della trasformazione digitale

Home/Digital Transformation/I pilastri della trasformazione digitale

Abbiamo già visto in precedenza, e continueremo a ripeterlo, la trasformazione digitale non si limita all’ introduzione di nuove tecnologie. L’azienda che decide di intraprendere la strada dell’innovazione deve utilizzare queste nuove tecnologie per far progredire il proprio business. Ma per farlo c’è bisogno di un cambio di mentalità, di osservare costantemente ciò che succede sia all’interno che all’esterno dell’azienda e partire da lì per costruire la giusta strategia. Una strategia che per avere successo dovrà poggiarsi su sei pilastri. La tecnologia supporta il cambiamento, ma se vogliamo renderlo efficace dobbiamo partire da queste basi per dar vita ad una nuova cultura aziendale.

I sei pilastri sono: Customer Experience, Persone, Cultura, Cambiamento, Innovazione Leadership.
Guardiamoli più da vicino.

Customer Experience

L’esperienza del cliente deve essere al centro di ogni trasformazione digitale. Come abbiamo visto oggi i clienti sono sempre più esigenti e soprattutto hanno poco tempo e poca pazienza: vogliono un’azienda che risponda alle loro esigenze con accuratezza e in tempi rapidi. Proprio per questo quando si comincia un processo di innovazione digitale bisogna fare un’analisi molto dettagliata sul tipo di cliente che vogliamo raggiungere: qual è il suo comportamento, quali sono le sue aspettative e quali sono i punti di contatto con l’azienda. Capire cosa vuole il cliente permetterà di capir quali sono i punti di partenza sui quali migliorare. L’obiettivo è creare una connessione profonda tra azienda e cliente, che vada oltre i semplici prodotti o servizi: così non solo riusciremo a fidelizzare il cliente, che tornerà a comprare i nostri prodotti, ma lui stesso diventerà il nostro primo testimonial.

Persone

Non possiamo ottenere nessun cambiamento se non partiamo da quello che è il cuore dell’azienda e cioè i propri dipendenti. Questo potrebbe essere uno dei pilastri più critici perché spesso le persone sono refrattarie al cambiamento: rompere gli schemi che conosciamo ci spaventa e proprio per questo non siamo sempre disposti a vederlo in maniera positiva. È proprio su questo che bisogna lavorare, è necessario riuscire a mostrare quanto questo cambiamento risulterà positivo per tutta la popolazione aziendale, quanto l’impatto delle nuove tecnologie aiuterà la gestione del lavoro aumentando la produttività. L’azienda dovrà mettere a disposizione dei proprio dipendenti dei momenti di formazione, solo investendo su di loro e sullo sviluppo delle loro competenze si otterranno risultati. Si dovrà lavorare non solo sulle competenze tecnologiche, ma anche sulle soft skills per avere nei propri team di lavoro persone dalla mentalità aperta che sanno mettersi in gioco e non hanno paura di affrontare il cambiamento.

Cambiamento

Non si può andare incontro a nessuna trasformazione senza passare per un cambiamento: cambiamento di mentalità, cambiamento di prospettiva. E proprio per questo motivo in una trasformazione digitale il cambiamento è uno dei pilastri principali. Le persone all’interno dell’organizzazione devono accettare la necessità di cambiare per poter raggiungere una vera innovazione. L’azienda dovrà aiutare a creare un ambiente favorevole a questa trasformazione, incoraggiare i dipendenti e offrire loro la necessaria formazione e gli strumenti per affrontarlo. È importante però sottolineare che per un cambiamento davvero efficace non va mai forzato ma raggiunto a piccoli passi.

Cultura

Il cambiamento deve avvenire innanzitutto nella cultura aziendale. L’Amministratore Delegato deve stabilire quale cultura vuole adottare nella sua azienda: per poter progredire sarà necessaria una cultura innovativa e propensa alla trasformazione. L’azienda dovrà essere aperta a sperimentare nuove strade e nuovi sistemi produttivi. I dipendenti dovranno essere sempre coinvolti in questo cambio culturale, potranno essere incentivati a proporre nuove strategie.

Innovazione

Non si può intraprendere il viaggio della trasformazione digitale senza dare un ruolo di primo piano all’innovazione. Innovare vuol dire proprio rinnovare, dare nuova vita, analizzare la propria azienda, vedere quali sono i punti critici e introdurre nuovi metodi, nuovi sistemi per raggiungere i propri obiettivi. Alcune innovazioni possono essere massive e cambiare completamente i modelli di business, mentre altre possono essere minori ma allo stesso tempo possono creare una significativa differenza. Indipendentemente dalla profondità dell’impatto sull’azienda l’innovazione deve essere una ricerca costante che porta al miglioramento.

Leadership

L’ultimo dei pilastri, ma non per questo il meno importante è la leadership: se vogliamo che l’azienda si trasformi è necessario una spinta forte dalle posizioni apicali. La figura dell’Amministratore delegato anche in questo caso è fondamentale, sarà lui ad essere non solo coinvolto ma soprattutto a guidare questo cambiamento. La tecnologia si muove velocemente, non si può perdere tempo e i leader dovranno correre alla stessa velocità, bisogna esaminare attentamente tutte le opzioni ma essere veloci e risoluti nel prendere le decisioni. I leader dovranno riuscire a pensare fuori dagli schemi, solo in questo modo tutta l’azienda comincerà a fare lo stesso.

Contattaci

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Inscrivendoti alla newsletter, accetti che le tue informazioni vengano trasferite su Mailchimp per essere elaborate.Leggi qui la privacy policy completa di Mailchimp

Articoli correlati

Digital Transformation e Automation: come l’automazione aiuta le aziende

Marzo 8th, 2022|Digital Transformation|

La trasformazione digitale porta l’azienda ad un cambiamento radicale e il cliente ad un approccio completamente diverso: le richieste di informazioni sono tantissime e le risposte devono essere rapide e [...]

Trasformazione digitale: come cambia il processo di acquisto

Febbraio 22nd, 2022|Digital Transformation|

L’ ingresso del digitale nelle nostre vite ha completamente trasformato le nostre abitudini, lo sviluppo di internet e delle nuove tecnologie ha cambiato il nostro processo di acquisto. Prima l’acquisto [...]

Categorie